Privacy Policy e note legali

giovedì 13 novembre 2008

Sorprendenti Gymnogeophagus

Ampia radiazione adattativa, adattamenti ecologici diversificati, morfologie disparate, sistemi riproduttivi variegati. Stiamo parlando di ciclidi africani? No, stavolta vi sbagliate. Parliamo dei Geophagini ed in particolare di Gymnogeophagus gymnogenys. In attesa di finire di leggere l'articolo scientifico che li riguarda metto in mostra un paio di foto gentilmente offerte da Marko Lenac che li ha ripresi nel suo ultimo viaggio in Uruguay (ad esso è dedicato l'ultimo numero dell'e-book del 2008 edito dall'Associazione Italiana Ciclidofili).
Gymnogeophagus gymnogenys proveniente da Centurion (Uruguay)


Gymnogeophagus gymnogenys proveniente da Sauce (Uruguay)

Fotografie di Marko Lenac

3 commenti:

Anonimo ha detto...

I tuoi amati tropheus a questi gli fanno un baffo. Cercasi comnpagni di viaggio per novembre/dicembre 2009 nella terra dei gymno. Sei dei nostri?

ciao enrico

Livio L. ha detto...

Dicevi a me Enrico?
Io un viaggio lo farei volentieri, ma temo che con il lavoro che faccio non potrò facilmente.
Gasp!

Anonimo ha detto...

Marko vuole fare una cosa lunghina ma normalmente si sta via 11/12 giorni.

ciao enrico