Privacy Policy e note legali

sabato 11 agosto 2012

Dalle profondità del lago Malawi: Hemitaeniochromis brachyrhynchus. Comig soon


Michael Oliver, 2012

Mangia i bambini, pardon, le larve costringendo le madri che le incubano a sputarle; vive in profondità nel lago Malawi (tra i 17 e i 38 m), in trent'anni è stato pescato solo due volte e non se ne conosce la livrea da vivo. Si tratta di Hemitaeniochromis brachyrhynchus. A breve il commento.

Oliver, M. K. 2012. Hemitaeniochromis brachyrhynchus, a new species of cichlid fish from Lake Malawi, with comments on some other supposed members of the genus (Teleostei: Cichlidae). Zootaxa 3410: 35–50.


3 commenti:

robi63 ha detto...


interessante !!

dalle foto nel pdf sembra somigliare piu alla spilopterus che alla urotaenia

credo che i pescatori non si daranno molto da fare per cercarne esemplari vivi da esportare
oltre alla profondità c'è anche il fatto che non è un genere che attira tanti appassionati

a me personalmente piacciono ma l'esperienza con le urotaenia wild non è andata bene ....

Livio Leoni ha detto...

Bentornato Robi e Buon Ferragosto. Pesce interessante. Sono di difficile allevamento gli Heniotaeniochromis? Nei prossimi giorni dovrei completare il post (segnale permettendo, sono in montagna) e pubblicarlo.

robi63 ha detto...


ciao livio

due anni fà presi in germania un trio di urotaenia wild
guardando le foto sulla "bibbia" mi sembravano identiche alla popolazione di otter point
è strano perchè la zona dovrebbe essere interdetta alla pesca ma dalle foto erano proprio loro

appena portate a casa le misi in 150 cm con delle aulonocara maleri e dei giovani exochochromis , ma si rivelarono subito di un'aggressività tale che dovetti spostarle subito nel 250 cm con i predatori
anche nel vascone la situazione non migliorò , erano aggressive con tutti nonostante fossero i più piccoli in vasca
le due femmine se le davano di santa ragione e una morì dopo pochi giorni
poi in un paio di mesi persi prima la femmina piu grande e il maschio
non sò dire perchè morirono , li trovai morti e basta

la cosa certa è che mi piacevano parecchio e se avrò la fortuna di trovarli di riproduzione non me li lascio scappare , ci riprovo sicuramente