Privacy Policy e note legali

sabato 26 dicembre 2009

Neve!

Trenta ed oltre centimetri di neve sono un'occasione troppo invitante per lasciarsela scappare. Così invece di aggiornare il blog come promesso con il post su Andinoacara la mattinata di martedì è stata spesa in un'escursione all'unico fontanile che posso raggiungere a piedi durante le nevicate. Questo fontanile ha acqua solo durante il periodo primaverile-estivo e durante l'inverno entra in secca. Questo fatto esclude la presenza di pesci e permette agli anfibi di costituire popolazioni di discrete dimensioni.

D'estate è quindi possibile osservare numerosi anfibi (rana verde, raganella italiana, tritone crestato e punteggiato) ed alcuni uccelli acquatici (gallinelle d'acqua e tuffetti). D'inverno a farla da padrone sono gli uccelli svernanti, comuni come pettirosso, scricciolo, oppure meno diffusi.
Durante l'altra mattinata ho potuto notare quanto erano affamati i pettirossi che hanno continuato ad inseguirci per tutto il percorso. Parliamo spesso di selezione naturale ma tendiamo a sottovalutare che è soprattutto in questi momenti che agisce. Inizialmente indeciso se mantenere l'usuale distacco dello scienziato-osservatore alla fine ho sparso qualche manciata di semente per gli uccelli. Il fontanile sorge in una zona "protetta" e val la pena intervenire per mantere il fragile equilibrio che si faticosamente è instaurato in questi anni.


Pettirosso (Erithacus rubecola).

2 commenti:

enrico ha detto...

Niente aironi e cormorani? Un po' piu' a nord in val brembana ormai e' pieno e li ho visti fino a 2000 metri d'altezza. Considerando quanto mangia un cormorano e quanto e' micidiale temo che nei prossimi anni potrebbero costituire veramente una minaccia.
Buon Natale Livio!

Livio L. ha detto...

Buon Natale anche a te Enrico, anche se in ritardo. Di aironi se ne vedono, soprattutto cinerini, anche se non con regolarità. Di cormorani per ora nulla anche se a poca distanza sull'Adda ne ho osservati parecchi. A volte ha frequentato il fontanile anche il martin pescatore.